Il parco Il paesaggio terrazzato Uccello S. Maria Assunta
Servizi online
Albo Pretorio on-line
Albo telematico imprese
Archivio atti e provvedimenti
Cambio residenza
Tributi e Tariffe
Modulistica
Posta elettronica certificata
Regolamenti
Rss
In evidenza
Associazioni
Biblioteca comunale
Centro famiglia 180°
Centro servizi anziani
Gemellaggi
Lotta alla zanzara tigre
Mercati
Notiziario comunale
Pace e diritti umani
Palazzo Libera
Patto d'Area
Piano Protezione Civile
Piedibus
Pro Loco Pedersano
Pro Loco Castellano-Cei
Rete di Riserve Bondone
Scuola musicale Jan Novák
SpazioLab
Solidarietà internazionale
Tavolo Giovani Destra Adige
Links utili
Provincia autonoma di Trento
Comunità della Vallagarina
Consorzio dei Comuni Trentini
Difensore civico
Garante dei minori
Azienda Provinciale Servizi Sanitari
Centro AntiViolenza Trento
Agenzia del Lavoro
Cinformi
LILT Trentino
APT Rovereto e Vallagarina
VisitVillaLagarina
Progetto Destra Adige Lagarina
Agenzia dello Sport Vallagarina
CastelFolk
In primo piano
L.N. - 16 settembre 2019
Foto Vigilio Forelli

Gli introiti del concerto che lo scorso giugno ha ricordato il musicista Carlo Canevali, finanzieranno progetti per i ragazzi di Medellin e Cali, in Colombia. Il “Lagarina Jazz Festival”, anche quest’anno, ha fatto tappa a Villa Lagarina: venerdì 28 e domenica 30 giugno. Grande l’emozione per il secondo appuntamento quando, nel parco di Palazzo Libera, si è tenuto un concerto con oltre 30 artisti per ricordare Carlo Alberto Canevali: musicista, insegnante, fondatore e direttore della Villa Lagarina BigBand, prematuramente scomparso a marzo

Continua >>
L.N. - 14 settembre 2019

Una delegazione del Friuli Venezia Giulia ha visitato il Trentino, facendo tappa anche a Villa Lagarina, per conoscere le buone pratiche del Marchio family e del Distretto famiglia Vallagarina. Il tour è stato organizzato assieme all’Agenzia per la famiglia della Provincia di Trento. Il gruppo comprendeva rappresentanti dei Comuni di Porcia (PN), Spilimbergo (PN), Pordenone, Udine, Trieste e il Forum Associazioni familiari del Friuli Venezia Giulia. Dopo i lavori del mattino alla sede di Tsm a Trento, durante i quali è intervenuto anche il dirigente generale dell’Agenzia per la famiglia Luciano Malfer, è seguito il pranzo a Villa Lagarina, non a caso in un ristorante certificato family: la “Locanda dal Barba”. Pomeriggio dedicato al confronto di buone pratiche a Palazza Libera

Continua >>
L.N. - 9 settembre 2019

Stanno per ricominciare le scuole e, come di consueto, l'amministrazione comunale, e in particolare l'assessora a istruzione, pari opportunità, servizi alla persona, protezione sociale, professoressa Serena Giordani, rivolge un saluto a tutto il mondo scolastico: «Ogni inizio rappresenta un momento intenso, emozionante, un vero e proprio passaggio, destinato a diventare nella memoria di chi lo vive per la prima volta un tenero ricordo, ma è anche un momento carico di fiducia nel futuro per tutti coloro che, nei diversi ruoli, sono protagonisti di questa avventura che l’educazione e la formazione rappresentano». Di seguito riportiamo il saluto completo, inviato alla scuola

Continua >>
L.N. - 3 settembre 2019

Sono gli artisti Joys e Dado a firmare il bel colpo d’occhio che la facciata della scuola media offre ora all’abitato. A conclusione degli imponenti lavori che hanno riguardato la ristrutturazione dell’istituto scolastico e della palestra, infatti, la giunta di Villa Lagarina ha voluto dare seguito a una valorizzazione dell’arte urbana avviata negli anni scorsi con le opere sul municipio, sulla casetta del tennis al parco dei Sorrisi e alla rotonda di Piazzo. La nuova opera si colloca all’interno delle politiche giovanili e, infatti, in autunno anche gli alunni saranno coinvolti in un progetto di urban art. A seguire il progetto è il consigliere delegato Jacopo Cont: «Abbiamo chiamato due artisti di fama internazionale e l’effetto è maestoso». Curatore artistico è Luca Pichenstein: «Dado e Joys sono professionisti capaci di rapportarsi al contesto: agli edifici e al paesaggio». Dal canto loro, i due spiegano: «Partendo dai due lati della facciata per creare una fusione al centro, abbiamo portano ognuno il proprio stile, ma mantenendo gli identici colori e proporzioni. Abbiamo voluto realizzare un’opera allegra ma conforme all’istituzionalità di una scuola». L'azienda GV3 Venpa Spa di Dolo (VE) è stata lo sponsor tecnico: ha fornito gratuitamente le due piattaforme diesel da 10 metri, nell’ambito del progetto #fullcolor

Continua >>
Tutte le notizie >>