Il paesaggio terrazzato Uccello S. Maria Assunta
Servizi online
Albo Pretorio on-line
Albo telematico imprese
Archivio atti e provvedimenti
Cambio residenza
Tributi e Tariffe
Modulistica
Posta elettronica certificata
Regolamenti
Rss
In evidenza
Associazioni
Biblioteca comunale
Centro famiglia 180°
Centro servizi anziani
Gemellaggi
Lotta alla zanzara tigre
Mercati
Notiziario comunale
Pace e diritti umani
Palazzo Libera
Patto d'Area
Piano Protezione Civile
Piedibus
Pro Loco Pedersano
Pro Loco Castellano-Cei
Rete di Riserve Bondone
Scuola musicale Jan Novák
SpazioLab
Solidarietà internazionale
Tavolo Giovani Destra Adige
Links utili
Provincia autonoma di Trento
Comunità della Vallagarina
Consorzio dei Comuni Trentini
Difensore civico
Garante dei minori
Azienda Provinciale Servizi Sanitari
Centro AntiViolenza Trento
Agenzia del Lavoro
Cinformi
LILT Trentino
APT Rovereto e Vallagarina
VisitVillaLagarina
Progetto Destra Adige Lagarina
Agenzia dello Sport Vallagarina
CastelFolk
In primo piano
L.N. - 12 febbraio 2018

Sono ormai conclusi i lavori di realizzazione del capolinea delle corriere a Castellano, nella parte alta del paese, che ha “debuttato” dimostrando la sua utilità in occasione de “Il Natale dei ricordi - El nos Nadàl”, la manifestazione che in due week-end di dicembre ha animato la frazione montana. Ora il servizio è entrato a pieno regime e trasporta quotidinamente studenti e pendolari nel tragitto casa scuola o casa lavoro. Grande è la soddisfazione da parte dell’amministrazione comunale, che con questo intervento garantisce un collegamento comodo e in piena sicurezza per tutti gli abitanti della frazione, oltre ad agevolare anche il lavoro dei conducenti. Tra le altre cose, il nuovo capolinea libera il parcheggio in centro al paese, in prossimità della chiesa

Continua >>
L.N. - 5 febbraio 2018

L'Amministrazione comunale di Villa Lagarina, in collaborazione con la Galleria PoliArt Contemporary, ha organizzato la mostra personale di Carlo Colli "L'opera libera": venti opere in cui emerge l’originalissima ricerca “su” carta dell’artista siciliano. La mostra, a cura di Leonardo Conti e Claudio Tovazzi, è allestita a palazzo Libera e sarà aperta fino al 2 marzo. «In queste opere – spiegano i curatori - si può senz’altro dire che la carta non sia neppure più un supporto ma, in un’inedita fusione con la pittura, si mostra nella sua valenza oggettuale. Ogni carta è completamente ricoperta, fronte e retro, dalle percepibili pennellate di pittura monocroma, preparando così il paradosso di una superficie spessa, pronta a misurarsi con ogni azione dell’artista. Forse è proprio questo il primo dato poetico di questa ricerca: l’unione di pittura e carta per trascendere l’intramontabile dualismo di tecnica e supporto, creando una forma coesa che sia completamente immersa nell’ambiente in cui si mostra»

Continua >>
L.N. - 29 gennaio 2018

Con la mostra degli elaborati, realizzati dagli studenti dell'Istituto di storia di architettura e tutela dei monumenti dell'Università di Innsbruck, giunge a conclusione un lavoro che, proposto dai docenti Markus Scherer, Klaus Tragbar ed Elmar Kossel, aveva come obiettivo quello di creare proposte per il potenziale riutilizzo del filatoio di Piazzo. L’esposizione è stata inaugurata nel foyer del consiglio comunale venerdì 26 gennaio e resterà visitabile, negli orari di apertura del municipio, fino al 31 marzo. L’amministrazione comunale ha espresso vivo compiacimento per i lavori presentati, tutti corredati da mappe e plastici. Si è sottolineato che il filatoio non dovrà diventare un museo, ma un elemento vivo, oltre che parte della storia e dell’archeologia industriale lagarina; dovrà trovare un suo nuovo ruolo, anche nel più ampio contesto della “Via della seta”: progetto pensato all’interno del fondo strategico territoriale e che coinvolge anche le municipalità di Ala e Rovereto

Continua >>
L.N. - 22 gennaio 2018

BenApp è un’applicazione online accessibile da qualsiasi dispositivo (pc, tablet, smartphone) che permette di gestire un sistema di scambio locale relazionale, ideata e realizzata da Raimonda Marzani. L’assessora all’istruzione, servizi alla persona, protezione sociale Serena Giordani spiega: «In seguito alla condivisione con l’amministrazione comunale, BenApp è stata proposta come strumento per favorire lo sviluppo di una rete di collaborazione tra gli aderenti del Distretto famiglia Vallagarina, e presentata al Festival della famiglia 2017, organizzato dall’Agenzia per la famiglia della Provincia di Trento. Con “Intrecci in Comune”, grazie alla collaborazione della Scuola materna di Pedersano onlus, dell’associazione Genitori in gioco e dell’associazione Multiverso e al finanziamento ottenuto sul bando Intrecci possibili, Villa Lagarina sarà il primo Comune a sperimentare BenApp: una risposta innovativa ai bisogni delle famiglie per costruire un sistema di welfare generativo»

Continua >>
Tutte le notizie >>