Un mese con EnergEticaMente
L.N. - 19 febbraio 2018

Dal 23 febbraio al 24 marzo torna a Villa Lagarina “EnergEticaMente”: la manifestazione che, aderendo alla popolare campagna radiofonica “M’illumino di Meno”, ne amplia i contenuti fino a proporre addirittura un mese di iniziative, proiezioni e laboratori tutti incentrati sul risparmio energetico e la tutela ambientale. L’obiettivo che si prefiggono l'amministrazione assieme ai giovani di Associazione Multiverso e di Associazione Energie Alternative è di sensibilizzare i cittadini di tutte le età al rispetto per l’ambiente e farli riflettere sugli stili di vita per orientarli verso un consumo più consapevole. Al progetto, che giunge alla sua quarta edizione, collaborano quest'anno anche il Festival “Tutti nello stesso piatto”, la Biblioteca comunale “Adalberto Libera” e l’assessorato alle infrastrutture e ambiente della Provincia


Si apre venerdì 23 febbraio col celeberrimo “M'illumino di meno”, promosso dalla trasmissione Caterpillar di Radio2, per sensibilizzare al risparmio energetico e al “cambio di passo”: saranno spente simbolicamente le luci pubbliche dei centri storici di tutte le frazioni dalle 18 alle 20 e piazzetta Scrinzi diventerà “eco-piazza” con giochi, stand informativi, proiezioni multimediali, musica e aperitivi, per far tornare tutti “Con i piedi per terra”.

Non mancheranno i consolidati appuntamenti coi documentari, quest’anno nuovamente in collaborazione col festival di Mandacarù “Tutti nello stesso piatto”: il primo marzo a Castellano “Thank you for the rain” che affronta il tema caldo del cambiamento climatico, per proseguire il 15 e 22 marzo a Palazzo Libera con cinque episodi prodotti dal National Geographic dedicati ai segreti del cibo.

Due i momenti di sensibilizzazione riservati ai bambini: nell’anno dedicato al cibo italiano nel mondo, una divertente gara per conoscere e valorizzare gli ingredienti locali ed esaltarne il gusto; un laboratorio sul risparmio idrico ed energetico per le scuole elementari.

Si conclude celebrando la “Giornata mondiale dell’acqua” che ricorre ogni 22 marzo con la visita didattica, guidata da alcuni esperti, alla sorgente e all’acquedotto comunale di Daiano (sabato 24 marzo con ritrovo alle 14 a Castellano).

 

Il Programma nel dettaglio.

Venerdì 23 febbraio, 17-21 – Villa Lagarina. Piazzetta Enrico Scrinzi

M'ILLUMINO DI MENO

Festa del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili. Giornata di sensibilizzazione per porre l'attenzione sullo spreco e promuovere l’efficienza e il consumo intelligente. M’illumino di meno si ispira alla campagna radiofonica ideata dal programma “Caterpillar”, in onda su Radio2 e cui il Comune aderisce fin dalla prima edizione. Dalle 18 alle 20 il Comune spegne simbolicamente l'illuminazione pubblica di vie e piazze dei centri storici a Castellano, Pedersano, Piazzo e Villa Lagarina. “Con i piedi per Terra”: dalle 17 alle 21 piazzetta Enrico Scrinzi a Villa Lagarina si trasforma in “eco-piazza” e si anima con i giochi di una volta, con le video proiezioni sul risparmio energetico, i libri del book-crossing, gli stand informativi sulla mobilità sostenibile, l’efficientamento energetico e gli aperitivi... con i piedi per terra. Verso le 19 nella eco-piazza faranno tappa i partecipanti alla camminata da Pomarolo a Isera “Cambia Passo - Pensa alla Terra sotto i piedi”, promossa dall’Associazione Castel Barco.

 

Giovedì 1 marzo, 20.30 - Castellano, teatro comunale

THANK YOU FOR THE RAIN (Grazie per la pioggia)

Documentario di Julia Dahr e Kisilu Musya (Norvegia e Kenya, 2017, 90’), proposto in collaborazione con il Festival Tutti nello stesso piatto. Kisilu Musya, piccolo proprietario terriero keniota, usa la videocamera per documentare gli effetti del cambiamento climatico sulla vita della sua famiglia e del suo Paese. Inondazioni, siccità e alti costi umani. Quando incontra Julia Dahr, film maker norvegese, lo vediamo trasformarsi da padre di famiglia a leader di una comunità di contadini colpiti e attivista a livello mondiale. Il loro messaggio di speranza giunge alla Conferenza di Parigi sul clima, facendo luce sui tanti movimenti che cercano giustizia e soluzioni.

 

Sabato 10 marzo, 14.30 - Villa Lagarina, Palazzo Camelli

MINI CHEF PER UN GIORNO

Grembiule, cappello, mani lavate e siamo pronti. Due squadre si sfidano a colpi di ingredienti e piatti prelibati per entrare nelle grazie dei temutissimi giudici: i genitori! Nell’anno dedicato al cibo italiano nel mondo, scopriamo in modo divertente come valorizzare ed esaltare il gusto degli ingredienti locali, a beneficio di grandi e piccini. Fino alle 16.30 i bambini e le bambine tra gli 8 e 12 anni parteciperanno al laboratorio, poi i genitori saranno invitati ad assaggiare e valutare i piatti. Iscrizioni: info@energiealterantive.tn.it, massimo 15 partecipanti, costo 5 €.

 

Giovedì 15 marzo, 20.30 - Villa Lagarina, Sala Nobile di Palazzo Libera

I SEGRETI DEL CIBO 1

Documentario del National Geographic (90’), proposto in collaborazione con il Festival Tutti nello stesso piatto. Che si tratti di carne o zucchero, cibo spazzatura o birra, l'appetito dell'umanità ha alterato il Pianeta, plasmato la nostra storia e persino modificato il nostro futuro. Primi tre episodi di un viaggio in cinque puntate di Nat Geo People.

La cultura dei cereali

I cereali, e la scoperta su come coltivarli e cucinarli, diedero il via all’affermarsi dell’agricoltura e portarono ai gruppi familiari stanziali. Oggi diamo i cereali per scontati, comportamento che potrebbe rivelarsi miope.

Pesca sostenibile

Pratiche insostenibili ci stanno costringendo a ridefinire lo sfruttamento dell’oceano. Dobbiamo iniziare a praticare metodi di pesca sostenibili e consumi più responsabili.

Piaceri proibiti

Oggi l’alimentazione dei giovani è nettamente diversa da quella delle vecchie generazioni. Indaghiamo sul rapporto tra qualità e prezzo che domina le nostre tavole.

 

Giovedì 22 marzo, 20.30 - Villa Lagarina, Sala Nobile di Palazzo Libera

I SEGRETI DEL CIBO 2

Documentario del National Geographic (60’), proposto in collaborazione con il Festival Tutti nello stesso piatto. Ultimi due episodi di un viaggio in cinque puntate di Nat Geo People. Al termine il Film Nel Piatto: “Degustazione salvapianeta con ingrediente segreto”, proposto dalla Cooperativa Samuele.

Dipendenza da zucchero

Lo zucchero è parte fondamentale della nostra alimentazione. Da quando la canna da zucchero fu raffinata per la prima volta migliaia d’anni fa, abbiamo continuato a creare nuovi e più raffinati metodi per assicurarci sapori a cui non possiamo più rinunciare.

Gli innovatori del cibo

Cristoforo Colombo, Julia Child, Clarence Bidrseye: sono questi alcuni dei personaggi che hanno cambiato la nostra alimentazione, introducendo nuovi prodotti e nuove tecniche di conservazione del cibo.

 

Marzo 2018, Scuola elementare “Paride Lodron”

SPREK.O. ZERO

Sarà un supereroe a salvare il nostro Pianeta dagli sprechi? O ci potremmo affidare alle più sicure buone pratiche consapevoli di tanti piccoli futuri cittadini? Laboratorio tematico sul risparmio idrico ed energetico riservato alle alunne e agli alunni della scuola elementare.

 

Sabato 24 marzo, 14.00 - Castellano

ALLA SCOPERTA DELLA SORGENTE DI DAIANO

In occasione della Giornata mondiale dell'Acqua, visita didattica guidata da alcuni esperti alla sorgente e all’acquedotto comunale di Daiano. Partenza a piedi su percorso facile dall’ex scuola elementare di Castellano attraverso il faggeto secolare fino a Villa Marzani e poi all’acquedotto comunale. A seguire rinfresco per tutti i partecipanti. È gradita la prenotazione: asso.multiverso@gmail.com.

 

Dal 23 febbraio a fine marzo - Luoghi pubblici e vetrine di Villa Lagarina

MOBILITIAMOCI

Esposizione di alcuni disegni realizzati dagli alunni e dalle alunne della scuola elementare “Paride Lodron” durante la Settimana della mobilità sostenibile 2017.

 

Dal 22 marzo a fine aprile - Biblioteca comunale “Adalberto Libera”

NARRARE VILLA LAGARINA. SUONI E STORIE ALLE FONTANE

Installazione che incrocia memoria orale, fotografia e i disegni realizzati dagli alunni, dalle alunne e dalle insegnanti delle classi IV A e IV B della scuola elementare ‘‘Paride Lodron’’. Conclusione del progetto didattico, curato da Davide Ondertoller e Sara Maino, dedicato alla raccolta di narrazioni legate alle fontane del centro storico di Villa Lagarina.