Il parco Il paesaggio terrazzato Uccello S. Maria Assunta
Ottobre e novembre rosa contro i tumori
L.N. - 17 ottobre 2019

Villa Lagarina e gli altri comuni della destra Adige - Nomi, Nogaredo e Pomarolo - organizzano anche quest’anno, assieme alla delegazione di Rovereto della Lega italiana per la lotta ai tumori (LILT), una serie di appuntamenti per trattare le tematiche della prevenzione e della cura dei tumori. La grande rotonda davanti all’A22 di Villa Lagarina resta illuminata di rosa per due mesi perché, come spiega l’assessora comunale alla protezione sociale Serena Giordani: «Simboleggia il valore dalla collaborazione nel promuovere momenti di approfondimento verso tematiche importanti, volte alla salvaguardia della salute e alla prevenzione. Ottobre è il mese “rosa” della prevenzione dei tumori femminili, ma abbiamo voluto includere anche novembre, poiché è dedicato alla prevenzione dei tumori maschili»


Si parlerà di prevenzione dal punto di vista medico, ma anche di attività fisica e di alimentazione: oltre ai dottori interverranno infatti una fisioterapista e il referente di Slow food Sergio Valentini, per sottolineare come i corretti stili di vita possano migliorare la condizione generale di salute.

Nel dettaglio, il 24 ottobre a Nomi: “Quante donne sei? La salute nelle diverse età della donna”. Introduce l’assessora Franca Amorth e interviene il ginecologo-ostetrico Claudio Zucchelli. Ore 20.30, Sala della Vigna, piazza Springa.

Il 15 novembre a Villa Lagarina: “La prostata: quanto la conosci?”. Introduce l’assessora Serena Giordani e interviene l’urologo Claudio Divan. Ore 20.00, Sala Nobile di Palazzo Libera.

Il 20 novembre a Nogaredo: “Pavimento pelvico: quanto ne sai?”. Introduce l’assessora Elisabetta Manica e interviene la fisioterapista Gigliola Natanti. Ore 20.30, Sala delle Vele, piazza centrale.

Infine, il 27 novembre a Pomarolo: “A tavola per prevenire, a tavola per curare. Il cibo nella prevenzione e nella cura delle malattie oncologiche”. Introduce l’assessora Daniela Baroni e intervengono l’oncologa Mirella Sannicolò e il referente Slow food Sergio Valentini. Alle 20.30 in Sala Civica, piazza Degasperi.