Il parco Il paesaggio terrazzato Uccello S. Maria Assunta
Con Palazzi aperti, caccia al tesoro e giochi di una volta
L.N. - 13 maggio 2019

Anche quest’anno, Villa Lagarina aderisce a Palazzi aperti: domenica prossima, 19 maggio, apriranno alla cittadinanza alcuni dei più prestigiosi edifici - sia pubblici che privati – del centro storico. Ci sarà anche l’opportunità di fruire gratuitamente delle visite guidate. "Palazzi Aperti - I Municipi del Trentino per i beni culturali" è un’iniziativa coordinata dal Comune di Trento con la partecipazione della Provincia autonoma di Trento, che coinvolge oltre 70 comuni in un viaggio aperto a tutti, tra arte, cultura e storia. Tra le altre cose, a Villa Lagarina ci saranno due appuntamenti dedicati alle famiglie: una caccia al tesoro alla scoperta del mistero dei Lodron e i Giochi di una volta proposti dall’Associazione Energie Alternative


Entriamo nel dettaglio del programma organizzato per Villa Lagarina.

Parco Guerrieri Gonzaga (entrata da piazza G.B. Riolfatti) - dalle 14.00 visite guidate gratuite a cura di Francesca Valentini della Fondazione Museo Civico di Rovereto.

Palazzo Libera (entrata da via G. Garibaldi) - dalle 14.00 visita al Museo, alla Stanza Libera, alla mostra “Alchimia del colore” di L. Checchia, al parco.

Museo Diocesano (entrata da via G. Garibaldi) - Alle 14.00 visita guidata gratuita a cura di Serena Giordani; Alle 16.00 “Il mistero dei Lodron”, caccia al tesoro per famiglie curiose (7-12 anni) a cura del Museo Diocesano tridentino.

Filatoio di Piazzo (entrata in via del Filatoio a Piazzo) - Dalle 14.00 visita libera. Alle 15.30 visita guidata gratuita a cura di Sara Vicenzi.

Palazzo Camelli (entrata da piazzetta E. Scrinzi) - Dalle 14.00 visita libera al cortile interno e alla biblioteca comunale. Dalle 15.00 “Giochi di una volta” a cura dell’Associazione Energie Alternative.

Ulteriori informazioni: Comune di Villa Lagarina - 0464 494202 - cultura@comune.villalagarina.tn.it.

 

Il programma provinciale completo è pubblicato qui