Il parco Il paesaggio terrazzato Uccello S. Maria Assunta
Piazzo: un nuovo parco polivalente e un percorso ciclo-pedonale
L.N. - 8 ottobre 2018

Sono in arrivo 2.500 metri quadrati di nuove aree verdi e un tratto ciclo-pedonale lungo via XIV Agosto, assieme alla riduzione dei rumori e dei cattivi odori: Cartiere Villa Lagarina Spa realizzerà, in continuità con la struttura esistente, un nuovo magazzino coperto per lo stoccaggio della carta da macero e una nuova tettoia per gli scarti. Una convenzione col Comune di Villa Lagarina, sottoscritta alcuni giorni fa da sindaca e famiglia Zago, sancisce che l’azienda potrà portare avanti i propri investimenti a fronte di opere di urbanizzazione che andranno a beneficio della collettività e che troveranno spazio sia sulla copertura dei nuovi volumi (l'area verde), sia su suolo pubblico (il percorso ciclo-pedonale)


Il nuovo deposito coperto della carta da macero ridurrà l’emissione degli odori che si generano quando la carta, bagnata dalle piogge, tende a marcire. Il beneficio sarà anche acustico, perché i camion e i mezzi che trattano le materie si muoveranno in una struttura chiusa. Le aree interessate dai lavori sono la zona che incrocia via Pesenti e via per Piazzo per i magazzini e l’area verde, via XIV Agosto per la nuova ciclo-pedonale.

Già il Piano regolatore, con la variante puntuale 2015, aveva previsto il “progetto convenzionato n. 06”. La destinazione urbanistica dell’area è “Zona produttiva del settore secondario di livello provinciale D1”, dunque con altezza massima di 12 metri. L’altezza massima nel tratto vicino all’incrocio tra via Pesenti e via XIV Agosto sarà invece di 9 metri.

Sopra ai nuovi volumi, Cartiere realizzerà e gestirà un’area a uso pubblico di 2.500 metri quadrati con percorsi pedonali, verde attrezzato, giochi e servizi, illuminazione pubblica e un campo sportivo polivalente per pallavolo, tennis e pallacanestro. La convenzione sottoscritta dalla sindaca di Villa Lagarina e dal legale rappresentante di Cartiere, Bruno Zago, garantisce al Comune, per 20 anni (rinnovabili), il diritto di uso pubblico della superficie a verde. Saranno a carico di Cartiere anche piantumazione, cura del verde di mitigazione dell’impatto visivo e la realizzazione di un marciapiede ciclo-pedonale lungo la via XIV Agosto, che riqualificherà così l’ingresso di Piazzo e sarà comprensiva di una passerella in corrispondenza del Rio Piazzo.

Il progetto e lo schema di convenzione sono stati approvati dalla giunta comunale. A voler quantificare il tutto, l’importo dei lavori che Cartiere realizzerà per la comunità ammonta a 520.019,77 euro. La contropartita, ovviamente, è la presenza di un nuovo volume che, però, sorge in area industriale e nel rispetto di quanto previsto dal PRG.

Clicca sull'immagine per visitare la galleria