Il parco Il paesaggio terrazzato Uccello S. Maria Assunta
M.V. - 1 gennaio 2020

La conclusione del 2019 per la maggior parte dei comuni trentini - Villa Lagarina inclusa - coincide non solo con il termine dell’anno solare ma di fatto anche con la chiusura della consiliatura. La giunta regionale ha infatti fissato al prossimo 3 maggio la data per l’elezione dei nuovi sindaci e consigli comunali in Trentino come in Alto Adige, con l’eventuale turno di ballottaggio al 17 maggio. Ospitiamo come di consueto il messaggio della sindaca Romina Baroni che ripercorre i momenti più significativi dell'anno che abbiamo appena lasciato e augura a tutte le cittadini e cittadini un sereno duemilaventi «in cui si sappia riscoprire l'importanza dei momenti di socializzazione per declinare e comprendere tutti assieme le importanti e vere sfide future che ci attendono, lasciando in secondo piano le percezioni spesso indotte e i luoghi virtuali che sempre più non corrispondono alla realtà»


Continua >>
Romina Baroni
L.N. - 23 dicembre 2019

Va all’asta, per 15 annate agrarie, rinnovabili, l’affitto del fondo rustico di 19mila metri quadri noto come “Vigneto Morela”. Se ogni Comune può vantare di fornire “acqua del sindaco”, Villa Lagarina può contare anche sul “vino della sindaca”: il vigneto in località Giardini, infatti, è di proprietà pubblica e chi si aggiudicherà la conduzione dovrà curare anche vinificazione e imbottigliamento con etichetta “Morela Igt Vallagarina”. È scaduto il contratto stipulato con l'Azienda vitivinicola Vilàr di Luigi Spagnolli, che per vent'anni si è occupato della coltivazione delle uve cabernet sauvignon, merlot, lagrein e teroldego messe a dimora con forma di allevamento a guyot e che non intende proseguire. «Ci tengo a ringraziare Luigi per la collaborazione e l’ottimo vino prodotto in questi anni - spiega la prima cittadina, Romina Baroni - a chi subentrerà, toccherà il compito di eguagliarne la qualità. Il Comune è certificato Emas, con cui si obbliga alla protezione dell'ambiente in modo sistematico, per questo al nuovo affittuario sarà chiesto di proseguire a coltivare e vinificare col metodo biologico o biodinamico, anche pensando che la zona è attigua all’area sportiva e ricreativa comunale». Vai al bando


Continua >>
L.N. - 16 dicembre 2019

È stata inaugurata sabato scorso la mostra personale di Franco Chiarani, a cura di Giancarla Tognoni, “Segni su carta”. L’allestimento è visitabile a Palazzo Libera fino al 19 gennaio nei giorni venerdì, sabato, domenica, 26 dicembre e 6 gennaio dalle 10 alle 18. Per il vicesindaco e assessore comunale alla cultura Marco Vender: «È questa la nona mostra del 2019 che offriamo al pubblico di Palazzo Libera, a conferma di uno spazio espositivo riconosciuto e apprezzato nel panorama dell’arte contemporanea. Nel periodo delle festività ospitiamo un pittore, Franco Chiarani, che non ha bisogno di presentazioni, avendo saputo raccogliere importanti riconoscimenti in Italia come all’estero». Per la curatrice: «Un dipinto è la raffigurazione di un attimo, sospeso e quasi strappato al suo tempo, che lascia l’osservatore a immaginare storie e vite nascoste nel prima e nel dopo del momento fissato nell’opera: perché quel preciso momento solo lì esiste, non era e non sarà mai più. Nella vita quotidiana, forse, non lo si sarebbe neppure percepito, mentre nel quadro questo attimo diventa speciale, si dilata e rende evidente quello che altrimenti ci sarebbe sfuggito»


Continua >>
FOTO: Vanessa Berlanda
M.V. - 13 dicembre 2019

Si è tenuta nel tardo pomeriggio di venerdì 13 dicembre 2019 la Tavola rotonda che ha chiuso la mostra “Il design della bicicletta”, esposizione di alcune bici della straordinaria collezione di Paolo Carosini, rappresentativa dei classici più iconici e rari del design della due ruote. Nella sala del Consiglio comunale un attento e numeroso pubblico ha ascoltato gli accorati interventi sulla sicurezza in bicicletta dell’ex ciclista professionista Alessandro Bertolini e del suo capitano, il pluricampione Gilberto Simoni. L'impegno assunto è di sostenere la battaglia per la sicurezza stradale che l'Associazione Corridori Ciclisti Professionisti Italiani sta portando avanti in Parlamento anche con una petizione, e nel contempo di promuovere sempre di più la sensibilizzazione e l'educazione nelle scuole e nelle squadre ciclistiche giovanili, anche con l'aiuto fondamentale degli enti locali


Continua >>
Romina Baroni, Ale Bertolini, Gibo Simoni
L.N. - 12 dicembre 2019

La tavola rotonda “Sostenibilità e sicurezza in bicicletta” chiuderà la mostra “Il design della bicicletta” che, per oltre un mese, è stata allestita nel foyer del municipio di Villa Lagarina. Una mostra particolarmente apprezzata per la ricchezza dell’esposizione, che ha portato a Villa Lagarina molti pezzi della “Carosini collection”, comprendente alcuni degli esemplari più belli, ma anche più curiosi, della storia della due ruote a pedali. La tavola rotonda vedrà la presenza dei professionisti Gilberto Simoni e Alessandro Bertolini. L’appuntamento è per venerdì 13 dicembre alle ore 18


Continua >>
L.N. - 10 dicembre 2019

Giovedì 28 novembre, al Palazzo della Regione, è stato presentato il volume “Adalberto Libera, tracce per una biografia” di Paolo Melis, edito da Skira. Sono intervenuti Claudio Martinelli dirigente del servizio attività culturali della Provincia e Serena Giordani assessora all’istruzione del Comune di Villa Lagarina. Sono quindi seguiti gli interventi di Giovanni Marzari architetto e curatore del volume, Diego Leoni storico del Laboratorio di storia di Rovereto, Mario Lupano storico dell’architettura presso lo Iuav di Venezia e l’autore, Paolo Melis. La presentazione è stata registrata da Film Work di Luca Dal Bosco. Questo evento entra così a far parte dei documenti che costituiscono l’archivio digitale dedicato a Libera


Continua >>
L.N. - 5 dicembre 2019

Il weekend del 7 e 8 dicembre e quello del 14 e 15 dicembre, Castellano si trasforma nel borgo dei ricordi: terza edizione per l'evento che accoglie i visitatori come “Ospiti nelle nostre case per vivere insieme la magia del Natale". L’inaugurazione sarà sabato 7 dicembre alle 17. L’evento, inserito nell’ampia cornice dei Natali della Vallagarina, è stato presentato in municipio a Villa Lagarina


Continua >>
L.N. - 2 dicembre 2019

Una quarantina di appuntamenti, 17 presepi tra il capoluogo e le frazioni e la terza edizione del “Natale dei ricordi - El nos Nadal”: ecco i numeri delle festività sul territorio comunale di Villa Lagarina. Gli eventi sono inseriti nell’ampia offerta, presentata a livello di ambito turistico sovra-comunale, “I Natali della Vallagarina”, con iniziative in ogni comune: una sinergia che viene portata avanti da anni e garantisce una migliore promozione e un miglior coordinamento tra enti pubblici, associazioni e operatori del turismo. L’assessore comunale al turismo e promozione del territorio, Andrea Miorandi, spiega: «È un progetto, quello dei Natali della Vallagarina, nato principalmente per volontà della nostra Apt, sostenuto dalle amministrazioni e dai vari operatori turistici, per raggruppare tutti gli eventi del periodo natalizio. In sostanza, si vuole promuovere un percorso immaginario tra antiche dimore storiche, castelli, piccoli borghi e magiche location della nostra valle». Clicca QUI per sfogliare il pieghevole con tutti gli appuntamenti di Villa Lagarina, Castellano, Pedersano e Piazzo


Continua >>
L.N. - 25 novembre 2019

Si è laureato campione europeo under 20 nei 100 metri e vicecampione europeo under 20 nella staffetta 4x100 a Borås (Svezia) lo scorso luglio; ma non basta, perché qualche giorno fa si è visto assegnare anche il titolo di “Atleta dell’anno 2019” ai Trentino sports awards organizzati da Trentino marketing. Parliamo di Lorenzo Paissan che, martedì 3 dicembre alle 18.30 in Sala nobile a Palazzo Libera, sarà premiato e celebrato anche dal Comune di Villa Lagarina e dal Lagarina Crus team, che vogliono dedicargli una serata di ringraziamento. Per l’assessore comunale allo sport, Andrea Miorandi: «Praticare sport fa bene alla salute, elimina lo stress e aumenta l'autostima. Ma se abbiniamo questo ai successi personali, l'obiettivo dell'atleta viene centrato. È con orgoglio che mi congratulo con Lorenzo Paissan, atleta della nostra Lagarina Crus Team, che di traguardi ne ha raggiunti tanti, specialmente nel 2019; sono convinto che ne raggiungerà molti altri»


Continua >>
L.N. - 18 novembre 2019

È stata inaugurata venerdì 15 novembre la mostra “Il piacere del dipingere”: collettiva a cura di Anna Maria Gaio, in collaborazione con il Laboratorio di pittura e il Corso di pittura dell’università dell’età libera del Comune di Rovereto. Sono ben 32 gli artisti che espongono nelle sale al piano terra di Palazzo Libera e l’introduzione all’allestimento è stata affidata a Giacomo Bonazza, che spiega: «Il concetto di arte come efficace strumento comunicativo, alla portata di chiunque voglia rispondere a un’intima necessità espressiva, è alla base dell’insegnamento di Anna Maria Gaio, pittrice ben nota nel panorama artistico locale, che da qualche anno accompagna con passione i numerosi partecipanti ai suoi laboratori dentro l’affascinante mondo della pittura e delle sue tecniche. L'esposizione è il risultato di un cammino collettivo, che accanto all’esito direttamente estetico somma quello di una bella condivisione umana». Per il vicesindaco e assessore alla cultura, Marco Vender: «Ospitiamo questa volta un folto gruppo di artisti locali che si stanno cimentando in laboratori e corsi di pittura e hanno così l’occasione di presentare al pubblico i loro lavori. Palazzo Libera si conferma spazio aperto alle espressioni artistiche, che siano di autori affermati o all’esordio»


Continua >>