Il parco Il paesaggio terrazzato Uccello S. Maria Assunta
L.N. - 21 settembre 2020

Con la deliberazione numero 75 di giovedì scorso, la giunta comunale guidata dalla sindaca Romina Baroni ha concluso il proprio mandato con un intervento che piacerà alla comunità: servire Malga Cimana con la corrente elettrica.

Come noto, l’edificio è attivo come bar, ristorante, affittacamere e per attività connesse all’eco/agri-turismo; si trova in località Cimana dei Presani. Al momento, l’azienda che gestisce l’attività sta utilizzando un impianto fotovoltaico e un generatore a gasolio per i surplus di corrente necessari a far funzionare l’attrezzatura alberghiera


Continua >>
L.N. - 19 settembre 2020

Domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020 si vota per le elezioni comunali e il referendum costituzionale. Si eleggeranno dunque la sindaca - che sarà sicuramente donna visto che a Villa lagaria ci sono due candidate - e i diciassette componenti il consiglio comunale. Gli elettori si esprimeranno inoltre sul referendum popolare confermativo previsto dall'articolo 138 della Costituzione sulla legge costituzionale "Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari", approvata dal Parlamento e pubblicata nella Gazzetta ufficiale n. 240 del 12 ottobre 2019. A Villa Lagarina gli aventi diritto al voto per la tornata amministrativa sono 3.322: 1.670 maschi e 1.652 femmine. Lo spoglio del referendum avverrà direttamente alla chiusura dei seggi mentre per conoscere il nome della sindaca che succederà a Romina Baroni bisognerà attendere le 9 di martedì 22 settembre


Continua >>
L.N. - 18 settembre 2020

La Giunta comunale ha deliberato di concede un contributo di 5000 euro al Punto di ascolto della Caritas decanale dell’ex Decanato di Villa Lagarina che sarà destinato, seguendo le abituali modalità di valutazione della stessa Caritas, a favore di persone o famiglie (residenti nel territorio comunale) bisognose o in temporanea difficoltà a seguito dell’emergenza pandemica da Covid-19


Continua >>
M.V. - 17 settembre 2020

Lo scorso 19 settembre 2019, in occasione della Settimana europea della mobilità, la sindaca Romina Baroni aveva voluto un consiglio comunale tematico in cui era stato approvato tra gli altri l’ordine del giorno “Mobilità ciclabile dalla destra Adige da e per Rovereto: urgente superare il nodo della rotatoria A22 e del ponte sull’Adige”. Nel dispositivo si sollecitavano i presidenti di Provincia di Trento e Autostrada del Brennero a dare corso urgentemente agli impegni pubblici già assunti, col fine di porre termine a una situazione di grave pericolo per l'incolumità di chi percorre la rotatoria A22 e il ponte sul fiume Adige in bicicletta, e a sostenere in tal modo la mobilità sostenibile con opere di messa in sicurezza dell’intero tratto. A un anno di distanza da tale ultima istanza, è arrivata martedì scorso la nota da parte del presidente Fugatti con cui si informa l’Amministrazione comunale che la Provincia ha predisposto il progetto di collegamento tra il centro di Villa Lagarina, il percorso ciclo-pedonale dell’Adige e la ciclabile che consente poi l’accesso a Rovereto, stanziando l’importo di 400mila euro


Continua >>
L.N. - 16 settembre 2020

Lo svolgimento delle attività sportive ha risentito e risente delle limitazioni e dei vincoli imposti dai protocolli di gestione anti Covid-19. Tra le altre cose, sono aumentati i costi che le associazioni e le società sportive sono obbligate a sostenere per l’applicazione dei protocolli stessi e, al contempo, si sono ridotti se non venuti meno gli introiti garantiti finora da parte degli sponsor privati, anch’essi costretti a fronteggiare la crisi sanitaria ed economica


Continua >>
L.N. - 15 settembre 2020

Continua l’azione di efficientamento energetico dell’illuminazione pubblica a Villa Lagarina, seguendo quanto indicato dal Piano d’azione per l’energia sostenibile (PAES) approvato negli scorsi anni. I prossimi investimenti messi in cantiere dall’Amministrazione comunale, per i quali è già stato dato l’incarico, riguardano la sostituzione coi led di 49 lampade ai vapori di mercurio dell’illuminazione pubblica e l’installazione di un nuovo impianto luci in Sala Nobile a Palazzo Libera. In quest’ultimo caso, evidentemente, oltre all’obiettivo di risparmio energetico c’è anche quello di garantire alla prestigiosa sala la possibilità di essere illuminata in maniera scenografica, visto che ospita concerti, eventi e matrimoni. I lampioni invece, oltre a risparmiare corrente, riducono l’inquinamento luminoso, puntando la luce verso il basso e consentendo di vedere meglio la volta celeste


Continua >>
L.N. - 12 settembre 2020

Anche Villa Lagarina, come tutte le località trentine, saluta con lunedì 14 settembre il rientro degli studenti nelle aule: alla scuola elementare “Paride Lodron” e alla media “Anna Frank”. Con l’emergenza Covid prorogata - al momento - al 15 ottobre, anche qui si sono adottate tutte le misure per contenere il rischio di contagio. Anzitutto saranno sorvegliate l’entrata e l’uscita dalla scuola, con personale messo a disposizione dal Comune, col fine di evitare situazioni di pericoloso assembramento, e naturalmente sarà anche assicurata la vigilanza all’arrivo del mattino dagli agenti della polizia locale intercomunale


Continua >>
L.N. - 8 settembre 2020

È stato completato il tratto di marciapiede che, a Pedersano, costeggia la strada provinciale (a sinistra se si sale) per connettere in sicurezza il piazzale della chiesa alla fermata dell’autobus, al teatro parrocchiale e al parco pubblico. Dal servizio territorio comunale specificano che l’appalto del marciapiede è stato in carico alla Provincia di Trento, finanziato nel piano delle opere pubbliche 2016, mentre il Comune si fa carico della revisione dell’impianto semaforico e dell’illuminazione. Quest’ultima parte comporta interessanti novità, ma cominciamo con l’analizzare il marciapiede


Continua >>
L.N. - 4 settembre 2020

Da qualche settimana il Comune di Villa Lagarina ha attivato il sistema di pagamenti online PagoPA, attraverso il quale il cittadino può ad esempio pagare comodamente da casa i diritti di segreteria di anagrafe o servizio territorio, i tributi e le tariffe e le contravvenzioni. Per accedere al servizio è necessario registrarsi partendo dall’apposito link nella sezione “Servizi online” presente in colonna sinistra della home page del sito istituzionale


Continua >>
L.N. - 31 agosto 2020

Il Lagarina jazz festival propone, pur in un anno così difficile per gli eventi dal vivo, 3 concerti; la direzione artistica è di Giuseppe Segala e gli appuntamenti sono in programma l’1 e il 2 settembre nel cortile di Palazzo Libera a Villa Lagarina, il 4 settembre a Isera nel giardino della Casa del vino. Il festival è inserito nel circuito Trentino Jazz, è a cura della Scuola Musicale Jan Nòvak, in collaborazione col Comune di Villa Lagarina e col supporto di alcuni sponsor privati. Prima di ogni concerto, ci sarà "Lumi sul Jazz", due parole coi musicisti. Il direttore artistico spiega: «Avevamo solo 3 date a disposizione, per cui il programma ha cercato di toccare 3 aspetti differenti nel ventaglio, enorme, che offre il jazz di oggi, dunque 3 concerti diversi uno dall’altro


Continua >>