Il parco Il paesaggio terrazzato Uccello S. Maria Assunta
No ne resta che viver
Teatro
A cura di: La Compagnia di Lizzana, in collaborazione con la Filodrammatica di Castellano e il Comune di Villa Lagarina
Teatro comunale di Castellano
- Castellano
Vedi Google Maps
Sabato 22 febbraio 2020, ore 20:45

Commedia di Paolo Scottina con la regia di Elena Bellotti, interpretata dalla Compagnia Teatrale Fomefilò Filodrammatica Ledrense di Ledro. Primo appuntamento a Villa Lagarina della rassegna "Sipario d'Oro 2020"


La storia si dipana all’interno di una casa di riposo per anziani, i quali devono fare i conti con una quotidianità apatica siglata dal regolamento sanitario, osservato scrupolosamente da un’infermiera sobria e alquanto apprensiva. Ma tale rigore viene bruscamente a mancare il giorno in cui un’esuberante giovane donna arriva a far visita alla nonna. L’evento stravolgerà la situazione di stallo subita dagli anziani, facendo crescere in loro una ritrovata gioia di vivere.

 

BIGLIETTI

Intero 10 euro
Ridotto 8 euro (iscritti Co.F.As. persone sopra i 65 anni, possessori
di Carta in Cooperazione)
Ridotto 3 euro (studenti delle scuole superiori e universitari)
Gratuito fino ai 14 anni

ABBONAMENTO

Castellano, Teatro comunale
3 spettacoli 18 euro
In vendita presso la Filodrammatica di Castellano 347 0354374 e il Gruppo
Teatrale I Sottotesto info@isottotesto.it

Pedersano, Teatro parrocchiale
3 spettacoli 18 euro
In vendita presso il Comitato Teatro di Pedersano 328 1525702 e il Gruppo
Teatrale I Sottotesto info@isottotesto.it

SIPARIO D'ORO PASS
4 spettacoli 24 euro
a scelta tra i teatri di Castellano, Pedersano, Noarna, Pomarolo
In vendita presso il Comune di Nogaredo in piazza Centrale 7 a Nogaredo il mercoledì pomeriggio dalle 17 alle 19

 

PROSSIMI SPETTACOLI

29/2, Pedersano: Tre sorelle e un imbranato
07/3, Castellano: La scommessa
14/3, Pedersano: G'ho 'na fiola bellissima!
21/3, Castellano: Me toca nar al mar...tirio!
28/3, Pedersano: Ti posso spiegare


INFO:

La segreteria del Sipario d’Oro in Corso Bettini 64 è aperta tutti i giorni esclusa la domenica dalle ore 15 alle 18 per la durata della rassegna.

Nello stesso orario si può telefonare al numero 0464 480686 o inviare una email a prenotazioni@compagniadilizzana.it

No ne resta che viver