Villa Lagarina estate 2018
Alloggi comunali a canone sostenibile

Il Comune di Villa Lagarina annovera nella propria dotazione patrimoniale 13 alloggi - sei a Villa Lagarina e sette a Pedersano - messi a disposizione dei cittadini a canone sostenibile attraverso un bando di gara emanato dal Comune ogni qual volta un alloggio si rende disponibile.

Per poter accedere agli alloggi a canone sostenibile i richiedenti devono possedere, al momento della domanda, i requisiti previsti dalla Legge provinciale n. 15/2005.

Requisiti del richiedente

  • cittadinanza dell’Unione Europea, oppure possesso di permesso di soggiorno UE oppure possesso di permesso di soggiorno attestante l’esercizio di una regolare attività di lavoro subordinato o di lavoro autonomo o l’iscrizione nelle liste dei Centri per l’impiego;

  • residenza anagrafica in un comune della Provincia autonoma di Trento in continuativa da almeno 3 anni alla data di presentazione della domanda, oppure iscrizione all’AIRE da almeno 3 anni da parte di un emigrato trentino.

Requisiti dell’intero nucleo familiare

  • indicatore della condizione economico-patrimoniale (ICEF) non superiore a 0,23 punti. Tale indice può aumentare o diminuire di 0,02 punti a discrezione del Comune. (Nella valutazione della condizione economica-familiare vengono considerati anche i redditi e il patrimonio del coniuge non separato legalmente, anche se non facente parte del nucleo familiare);

  • assenza di titolarità, con riferimento al triennio precedente la data di presentazione della domanda, di un diritto di proprietà, usufrutto o abitazione su un alloggio adeguato, ad eccezione del caso in cui il titolo di disponibilità dell’alloggio sia cessato a seguito di vendita coattiva.

I requisiti di cui sopra vengono verificati ogni anno attraverso la presentazione da parte del beneficiario di un documento, redatto da un Centro di assistenza fiscale (CAF), che attesta i valori ICEF e i requisiti patrimoniali e immobiliari (attestazione ICEF per l’edilizia abitativa).

Per il calcolo del canone sostenibile vengono considerati l’ICEF, il numero dei componenti il nucleo familiare, la superficie dell’alloggio, la classe energetica, il tutto secondo un foglio di calcolo predeterminato. Il canone sostenibile parte da un minimo di € 40,00 al mese con un ICEF 0,00 per crescere progressivamente fino ai valori normali di mercato nel caso di un ICEF non superiore a 0,34.

 

INFO:
Shara Fait
0464 494212
sharafait@comune.villalagarina.tn.it