Dal 15 novembre 2016 in tutto il territorio comunale di Villa Lagarina la raccolta a domicilio di carta e multimateriale si è aggiunta a quella già in vigore di residuo e umido. Il nuovo sistema interesssa anche l'area montana di Pedersano, Cei e Bellaria, pur con le dovute varianti per adattarlo alla particolarità dei luoghi e alla presenza di numerose seconde case.

Si tratta di una sperimentazione attivata assieme alla Comunità di Valle, titolare del servizio, e alla Provincia di Trento, cui guardano con grande attenzione anche gli altri comuni della Vallagarina.

L'obiettivo che il progetto a firma di Altereko “Proposta di riorganizzazione del sistema di raccolta differenziata dei rifiuti urbani nel Comune di Villa Lagarina" si prefissava, si può sintetizzare come segue:

  • massimizzare l'estensione della raccolta domiciliare dei rifiuti, per ridurre del 5-15% il rifiuto urbano totale;
  • raggiungere almeno il 75% di raccolta differenziata (da anni Villa Lagarina è ferma al 68%);
  • controllare e migliorare la qualità merceologica delle frazioni raccolte, per raggiungere la soglia dei 70-60 kg abitante/anno di rifiuto residuo (oggi il residuo contiene oltre il 50% di materiali riciclabili) ;
  • ridurre le impurità nel multimateriale (imballaggi, lattine, platiche, polistirolo, etc.) dal 30% al 20%;
  • applicare sistemi collaudati di identificazione delle utenze, per la successiva introduzione della tariffa di tipo puntuale sul rifiuto residuo;
  • minimizzare la produzione dei rifiuti urbani anche nell’ottica della strategia “rifiuti zero”;
    monitorare i conferimenti, per ottimizzare le frequenze di raccolta;
  • eliminare tutte le isole ecologiche, per evitare di favorire punti di deposito e abbandono incontrollati.

A fine 2017, è stato possibile trarre un primo bilancio dei risultati ottenuti, tutti ben oltre gli obiettivi prefissati.

 

Accanto alla raccolta domiciliare, il cittadino può sempre recarsi al Centro di raccolta materiali sovracomunale, in sigla CRM, collocato in via Pesenti a Villa Lagarina.

Per la raccolta di RAEE di grandi dimensioni e ingombranti è attivo il servizio gratuito di ritiro su chiamata.

Infine, per la frazione di Castellano e per Cei/Bellaria è attivo un punto di raccolta per verde/ramaglie e ingombranti.