Il paesaggio terrazzato Uccello S. Maria Assunta
«Credete nelle vostre capacità»: l'ass. Giordani augura buon anno scolastico
L.N. - 13 settembre 2017

«Credete nelle vostre capacità e guardate sempre con entusiasmo al futuro, poiché esso dipende anche dalla vostra curiosità e dal vostro desiderio di conoscenza». Così l'assessora all’Istruzione, servizi alla persona e sicurezza sociale, la professoressa Serena Giordani, augura buon anno scolastico agli alunni e alle alunne di Villa Lagarina. Il suo intevento, che riportiamo integralmente, è rivolto a tutte le persone che vivono nel mondo della scuola


«In occasione dell’apertura del nuovo anno scolastico desidero porgere, a nome della Sindaca e dell’Amministrazione Comunale, un sincero augurio di buon lavoro alla Dirigente dott.ssa Manuela Broz e a tutta la comunità scolastica. Ogni inizio rappresenta una nuova e ulteriore occasione per riflettere sull'importante ruolo che la scuola è chiamata a svolgere, dove il sapersi rinnovare costantemente, tenendo il passo, rappresenta uno dei tratti distintivi e una sfida costante.

A tutti gli alunni e le alunne rivolgo un invito: credete nelle vostre capacità e guardate sempre con entusiasmo al futuro, poiché esso dipende anche dalla vostra curiosità e dal vostro desiderio di conoscenza. Il percorso che vi attende sarà coinvolgente e motivante, grazie ai docenti e a tutti coloro che vi accompagneranno in questo cammino, stimolandovi e offrendovi occasioni per appassionarvi al sapere, per scoprire ogni giorno qualcosa di più e di più profondo su voi stessi, sugli altri e sul mondo.

Agli insegnanti, impegnati nel delicato compito didattico - educativo in un periodo storico che spesso mette in discussione il valore della persona che l’educazione, al contrario, esalta e valorizza, auguro che impegno e fatiche possano essere ben ripagate. Oggi più che mai, sono indispensabili le energie, il sapere, i talenti che la scuola sarà in grado di far emergere.

Buon anno scolastico alle famiglie, le quali sono chiamate a ricoprire un ruolo attivo di sostegno ai propri figli e di collaborazione con i docenti. Trovare il tempo per una fattiva collaborazione con la scuola permette a tutti di sentirsi coinvolti in un progetto di crescita.

Un saluto a tutto il personale ausiliario e non docente cui rivolgo il ringraziamento per la loro attività di supporto e di collaborazione, indispensabile affinché l’istituto scolastico possa funzionare, offrendo le condizioni di un ambiente favorevole allo studio.

Un augurio particolare infine va ai più piccoli che per la prima volta affrontano l’avventura della scuola, con la speranza che l’entusiasmo e la curiosità del primo giorno, li accompagni sempre.

Che sia per tutti un anno scolastico da vivere con passione ed entusiasmo, con il desiderio di progettare quotidianamente, ciascuno con le responsabilità che gli competono, un futuro fatto di apprendimenti significativi ma anche di incontro nel rispetto del lavoro di ciascuno».

Assessore all’Istruzione, servizi alla persona e sicurezza sociale - prof.ssa Serena Giordani