In primo piano
L.N. - 2 marzo 2015

La storia non è solo quella che si studia sui libri: è anche quella della contemporaneità, magari da approcciare con il dialogo, attraverso il confronto con un giovane che, all'interno di eventi storici, ha lottato per salvare la propria vita e il proprio futuro. Con un incontro organizzato in sala consiliare a Villa Lagarina dall'assessorato all'istruzione, gli studenti della terza media «Anna Frank» hanno conosciuto Alidad Shiri, origini afghane e meranese di adozione. «I ragazzi sono stati particolarmente interessati - commenta l'assessore Serena Giordani - La storia di questa persona li ha sorpresi e coinvolti. Credo sia fondamentale dare la possibilità agli studenti di rapportarsi con realtà tanto diverse, con problemi tanto maggiori rispetto a quelli cui loro possono normalmente pensare»



Continua >>

L.N. - 23 febbraio 2015

Lui è ancora lì, al banchetto del ristoro, a prestare gratuitamente la sua opera, sempre sorridente e sempre pronto a una battuta con gli altri volontari. Luigi Manica, "Gigioti" per tutti, ha 83 anni di cui molti spesi nel mondo sportivo. Ha dato una mano alla crescita di tante discipline e, coi primi di febbraio, è stato convocato dai vertici del Coni nel nuovo Teatro Sambapolis di Trento: durante la cerimonia per la firma dei Protocolli d’intesa tra Provincia e Coni nazionale (che sanciscono l’impegno a stabilire una proficua e costante attività di sostegno e coordinamento di una progettualità condivisa, per la valorizzazione dello sport in Trentino), il "nostro" volontario ha ricevuto la Stella al merito sportivo dalle mani del presidente Giovanni Malagò. Lo incontriamo al Cross del Crus - al lavoro, ovviamente - che ricorda l'emozione di essere stato premiato di fronte ad atleti del calibro di Davide Simoncelli, Chiara Costazza, Osmany Juantorena. Per l'assessore allo sport, Andrea Miorandi: «Un giusto riconoscimento a un nostro grande concittadino. Il Lagarina Crus Team e i suoi volontari sono un orgoglio per il nostro territorio. Non è facile trovare gente come Luigi Manica, così disponibile a spendersi per gli altri»



Continua >>

L.N. - 16 febbraio 2015

È stata inaugurata alcuni giorni fa la mostra fotografica "Echi nella valle. Tracce della Grande Guerra dall'Altissimo al Pasubio", di Andrea Contrini. Nell'atrio del municipio sono esposti numerosi scatti che il fotografo ha realizzato sulle montagne più familiari per gli abitanti della Vallagarina: luoghi dove la natura ha ripreso con vigore i propri spazi ma dove ancora emergono, spesso anche grazie all'impegno di tanti volontari, i segni di una guerra folle e crudele, quel conflitto combattuto in quota che costò tante vite senza spostare i confini dei territori in contesa. Il confronto armato tra il Regno d’Italia e l'Impero austro-ungarico, dal 1915 al 1918, sconvolse queste terre trasformandole in campi di battaglia. Un pubblico attento ha seguito il videoracconto di Contrini, che ha fatto da preludio alla visita alla mostra. A introdurre la presentazione è stato il vicesindaco e assessore alla cultura Marco Vender: «Queste fotografie mostrano la bellezza del paesaggio attuale, ma ricordano che su questi stessi luoghi si è consumata l'immane tragedia della follia umana». Vender ha poi ringraziato i rappresentanti della Comunità della Vallagarina intervenuti alla presentazione: il progetto fotografico, che contribuisce a celebrare il ricordo del centenario della Grande guerra, è stato realizzato anche grazie all'impegno dell'ente di via Tommaseo



Continua >>

L.N. - 8 febbraio 2015

Teatro, riflessioni, appuntamenti con l'alimentazione e il cinema, con proposte per ogni fascia d'età: tutto questo è "EnergEticaMente", un titolo che è un aggettivo e che racchiude in sé tre parole: energia, etica e mente. Nell'anno che le Nazioni Unite hanno deciso di dedicare alla luce e alle tecnologie basate sulla luce, a Villa Lagarina viene proposta (come ormai accade da anni) una kermesse di iniziative per promuovere la consapevolezza e la responsabilità nei comportamenti quotidiani per quanto riguarda l'uso dell'energia e il rapporto con il cibo. Tutto comincerà venerdì 13 febbraio - con l'adesione del nostro territorio a "M'illumino di meno" - per concludersi sabato 21 marzo. Promossi dal Comune grazie alla collaborazione dei giovani della borgata, «Questi appuntamenti pubblici hanno l'obiettivo di farci riflettere sui nostri stili di vita, per orientarli verso un consumo più consapevole delle risorse» spiega il vicesindaco e assessore all'ambiente Marco Vender



Continua >>

Tutte le notizie >>
Contatta gli uffici comunali
Scrivi al sindaco
Scrivi al cantiere comunale
Iscriviti a VillaNews_in_dirett@
Appuntamenti

Conosci-miSala Nello Aste - Comunità della Vallagarina
Giovedì 5 marzo 2015, ore 16:30

FigurePalazzo Libera
Da venerdì 6 marzo ore 18:00
a domenica 26 aprile 2015

Fa' la cena giustaPalazzo Camelli
Sabato 7 marzo 2015, ore 19:30

Tuti en terapiaTeatro comunale di Castellano
Sabato 7 marzo 2015, ore 20:45

Solar mamasPalazzo Libera
Domenica 8 marzo 2015, ore 18:30

Ghe fome posto.. o fome 'l pestoTeatro parrocchiale di Pedersano
Sabato 14 marzo 2015, ore 20:45

También la lluviaPalazzo Libera
Venerdì 20 marzo 2015, ore 18:30

No se vive de sol vimTeatro comunale di Castellano
Sabato 21 marzo 2015, ore 20:45

Tutti gli appuntamenti >>
Seguici anche su facebook
 
Meteovillalagarina
Trentino ansa