In primo piano
L.N. - 8 febbraio 2016
Estrapolato dal documento in visione ai cittadini

Prosegue l'iter di adozione della nuova variante puntuale al Piano regolatore generale comunale. Le osservazioni depositate sono in visione pubblica per 20 giorni, al termine dei quali la parola passerà alla Provincia. Il documento rimane fedele e coerente alle linee di indirizzo e all’impianto già tracciati con le pianificazioni precedenti, volti a porre precisi limiti all’espansione degli insediamenti urbani. «La direttrice principale e più significativa su cui si è lavorato - spiega la sindaca Romina Baroni - è l’introduzione, nella cartografia di piano, di un vincolo di difesa e salvaguardia paesaggistica degli spazi aperti di fondovalle. La variante riconosce infatti alla maggior parte di tali territori agricoli una marcata valenza paesistica, anche in relazione al ruolo urbanistico svolto e teso a garantire la riconoscibilità degli insediamenti». Il documento è stato approvato, in prima adozione, dal consiglio comunale del 19 novembre, con l’astensione delle minoranze. Per consultare le osservazioni, clicca qui

Continua >>
L.N. - 1 febbraio 2016

«Il grande richiamo di pubblico, abbiamo superato i 1400 visitatori, ci ha convinto a prolungare la mostra di un mese, fino al 6 marzo - afferma compiaciuto l'assessore comunale alla cultura Marco Vender - il successo riscontrato è la conferma di un profondo amore che lega la pittura di Lasta alla comunità trentina». Si è deciso anche di spostare in avanti la cerimonia inaugurale del Parco Attilio Lasta, inizialmente prevista il 7 febbraio e posticipata a domenica 10 aprile. Nel corso di questi mesi, oltre ai tanti visitatori, la mostra ha goduto dell'attenzione dei media locali: quotidiani, radio e siti internet, oltre alle emittenti televisive Telepace e Rttr; prossimamente è prevista la presenza della Rai. Sono state organizzate anche tre visite guidate: il 20, 24 e 28 gennaio, che hanno coinvolto un centinaio di persone. In programma ci sono altri due appuntamenti: il pomeriggio del 3 febbraio e il mattino del 6 febbraio

Continua >>
L.N. - 25 gennaio 2016

Se Rovereto è al lavoro per pianificare la propria viabilità, gli amministratori dei comuni di Destra Adige e Alta Vallagarina guardano con preoccupazione a possibili novità i cui effetti si rifletteranno, inevitabilmente, sulla qualità della vita dell'intera vallata. A incontrarsi per condividere una linea unitaria di discussione sono stati i sindaci di Villa Lagarina, Nogaredo, Pomarolo, Nomi, Calliano, Besenello e Volano. «Abbiamo appreso dai giornali - afferma la sindaca di Villa Lagarina, Romina Baroni, dopo essersi confrontata coi colleghi - che l'amministrazione di Rovereto sta per incontrare i referenti provinciali per avviare la discussione in merito alla realizzazione di nuove arterie viabilistiche. La cosa è decisamente allarmante, perché l'ultimo progetto di cui siamo venuti a conoscenza, la tangenziale ovest, è quello presentato in campagna elettorale da Francesco Valduga, attuale sindaco di Rovereto». Tale progetto promette, in effetti, di scaricare la Città della Quercia dal traffico parassitario, ma la soluzione, evidentemente ottimale per Rovereto, sacrifica tutta la destra Adige. La proposta altro non fa se non spostare il traffico dall'altro lato del fiume: dalla rotatoria dello Stadio Quercia a quella della Favorita: insomma, tutto in casa d'altri

Continua >>
L.N. - 18 gennaio 2016

È in fase di spedizione, e sarà presto nelle case dei cittadini, il nuovo numero (il 7) del notiziario comunale "Fuori dal Comune". In copertina una foto celebra il sodalizio nato tra i comuni di Villa Lagarina, Pomarolo e Nogaredo per la gestione associata di alcuni servizi. Un tema di cui abbiamo dato notizia anche attraverso il sito internet (vedi a questo link). Sulla rivista, l'argomento viene ripreso e viene dato spazio anche ai gruppi di minoranza per un approfondimento a tutto tondo su una novità che riguarda un ambito da ben 8.300 abitanti. Nel suo editoriale, la sindaca Romina Baroni si sofferma sul tema dei conflitti che si moltiplicano in molte aree del mondo e che, sempre più, si avvicinano anche alle nostre città, in quella che molte voci autorevoli cominciano a chiamare "terza guerra mondiale a pezzi" «L’Istituto di ricerche sulla pace di Stoccolma ci ricorda che nel mondo si spendono a scopo militare ogni giorno 4,5 miliardi di euro, 73 milioni in Italia. Risorse che si potrebbero usare per realizzare tutti i punti dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per uno sviluppo sostenibile, con al primo posto il "mettere fine alla povertà in tutte le sue forme ovunque"». Per leggere online il notiziario basta cliccare questo link

Continua >>
Tutte le notizie >>
Contatta gli uffici comunali
Scrivi alla sindaca
Scrivi al cantiere comunale
Iscriviti a VillaNews_in_dirett@
Avvisi
Appuntamenti

Attilio Lasta. Recondite armonie: la pittura come misura di una vitaPalazzo Libera
Da sabato 21 novembre
a domenica 6 marzo 2016

Corso di GiocateatroSpazio famiglia 180°
Da martedì 26 gennaio
a lunedì 29 febbraio 2016

Corso di GiocaingleseSpazio famiglia 180°
Da mercoledì 27 gennaio ore 17:15
a lunedì 29 febbraio 2016

Spazio famiglia 180°: calendario attività di febbraio 2016Spazio famiglia 180°
Da lunedì 1 febbraio ore 16:00
a lunedì 29 febbraio 2016

Zumba, pilates e danzaCentro civico di Castellano (ex scuola elementare)
Da giovedì 11 febbraio ore 18:00
a giovedì 21 aprile 2016

Coppia aperta, quasi spalancataTeatro parrocchiale di Pedersano
Sabato 13 febbraio 2016, ore 20:45

Carnevale a Villa LagarinaCentro storico di Villa Lagarina
Domenica 14 febbraio 2016, ore 11:00

Silenzio energeticoCentri storici di Castellano, Pedersano, Piazzo e Villa Lagarina
Venerdì 19 febbraio 2016, ore 18:00

Fa' la cena giusta: a tavola al lume di candelaSala feste, Sede Alpini di Villa Lagarina
Venerdì 19 febbraio 2016, ore 20:00

En vedof alegroTeatro comunale di Castellano
Sabato 20 febbraio 2016, ore 20:45

La nostra terraPalazzo Libera
Giovedì 25 febbraio 2016, ore 20:30

El sagrestan de Don AlbinoTeatro parrocchiale di Pedersano
Sabato 27 febbraio 2016, ore 20:45

Nuda e per pochi soldiTeatro comunale di Castellano
Sabato 5 marzo 2016, ore 20:45

Dove sono Jim e Rodrigo?Teatro parrocchiale di Pedersano
Sabato 12 marzo 2016, ore 20:45

Tutti gli appuntamenti >>
Seguici anche su facebook
 
Meteovillalagarina
Trentino ansa