Alloggi comunali a canone sostenibile

Il Comune di Villa Lagarina annovera nella propria dotazione patrimoniale 13 alloggi, 5 a Villa Lagarina e 8 a Pedersano. Undici di questi, cinque a Villa Lagarina e sei a Pedersano, vengono messi a disposizione dei cittadini a canone sostenibile attraverso un bando di gara emanato dal Comune ogni qual volta un alloggio si rende disponibile.

Per poter accedere agli alloggi a canone sostenibile i richiedenti devono possedere al momento della domanda un ICEF inferiore a 0,23 e né il soggetto richiedente né le persone inserite nello suo stato famiglia devono essere titolari di proprietà immobiliari o di diritto di usufrutto. In seguito l'ICEF può anche superare tale soglia fino ad arrivare a un massimo di 0,34, superato il quale il beneficiario ha tempo un anno per scendere rientrare sotto tale soglia pena il dover lasciare l’alloggio.

I requisiti di cui sopra vengono verificati ogni anno attraverso la presentazione da parte del beneficiario di un documento, redatto da un Centro di assistenza fiscale (CAF), che attesta i valori ICEF e i requisiti patrimoniali e immobiliari.

Per il calcolo del canone di affitto vengono considerati l’ICEF, il numero dei componenti il nucleo familiare, la superficie dell’alloggio, il valore medio del canone mensile ITEA a metro quadro, il tutto secondo un foglio di calcolo predeterminato. In pratica l’affitto parte da un minimo di 25 euro al mese con un ICEF 0,001 per crescere progressivamente fino ai valori normali di mercato nel caso di un ICEF di 0,34.


INFO:
Shara Fait
0464 494212
sharafait@comune.villalagarina.tn.it